Marchese editore

Do not Disturb - 0
Do not Disturb
10 EUR
Il testo raccoglie cinque “corti teatrali”, ognuno dei quali ha come scena l'interno di una stanza d'albergo. I diversi testi rappresentano uno spiazzamento catartico e terapeutico che investe i rapporti tra le persone e la misurazione dei rapporti. Rapporti di famiglia, disordinati e convulsi, tra genitori e figli che non si capiscono, ormai stretti nella morsa letale di rivendicazioni e trasformazioni che rendono dolorosamente fragile qualsiasi gesto d’amore. O rapporti tra estranei che si incontrano per concludere “affari”: affari che potrebbero cambiare destini, equilibri profondi, certezze e ruoli sociali.